top of page

Manutenzione condizionatori Magnago

Contattaci per effettuare la manutenzione del condizionatore nella tua abitazione a Magnago.

manutenzione condizionatori magnago

In cosa consiste la manutenzione del condizionatore per i clienti di Magnago?

Prima di accendere il tuo climatizzatore in vista della stagione estiva (ossia, dopo un prolungato periodo di inattività) è buona norma fare alcuni semplici controlli. Di seguito ti diamo alcune indicazioni da seguire per essere certi del corretto funzionamento del tuo dispositivo.

La manutenzione dei condizionatori a Magnago include differenti passaggi.
In primo luogo viene effettuata la pulizia dei filtri. Questo passaggio è fondamentale per eliminare acari, batteri ed elementi inquinanti e nocivi per la tua salute che si depositano naturalmente sui filtri sia durante l’utilizzo che durante l’inutilizzo del condizionatore.

In secondo luogo il controllo del gas e delle schede per stabilire lo stato di usura del condizionatore e la temperatura teorica determinata dalla pressione.

Infine viene effettuata una sanificazione dei radiatori interni ed esterni.
Importantissima per eliminare pollini e polveri che il condizionatore aspira dall’esterno quando richiama aria.
Questa tipologia di manutenzione è da effettuare ogni 6/12 mesi.
Ogni 3-4 anni, invece, è consigliabile effettuare la manutenzione completa dell’impianto di condizionamento. Per verificare l’effettivo stato di usura del condizionatore e per sostituire dei componenti prima che il condizionatore venga irrimediabilmente danneggiato.

samsung windfree avant

1. Semplici controlli fai da te

Ti consigliamo di effettuare periodicamente alcune semplici azioni che puoi svolgere in autonomia, senza l'intervento di un tecnico:

Generalmente sono in materiale plastico ed è sufficiente rimuovere la polvere con pennello soffice ed aspirare i residui rimanenti. Per una pulizia più accurata, immergili in un secchio d'acqua con un detergente delicato per 30 minuti e sciacquali sotto un getto d'acqua corrente. Infine, lasciali asciugare bene prima di rimontarli.

Se i filtri sono realizzati in materiale deperibile, con il tempo è meglio evitare il getto d'acqua ed utilizzare un flusso d'aria.

  • Sfila il filtro dell'unità interna

togliere filtro condizionatore
  • Rimuovi lavandolo sotto l'acqua o un'aspirapolvere.

pulireì filtro samsung
  • Immergi il filtro in acqua con un detergente delicato per circa 30 minuti.

lavaggio filtro condizionatore samsung
  • Fai asciugare il filtro all’ombra.

asciugare filtro samsung
  1. Riposiziona il filtro sull'unità.

reinstallare filtro samsung

Se sono in materiale “esauribile” (filtri elettrostatici passivi o a carboni attivi) vanno sostituiti con filtri nuovi.

Se infine, sono costituiti da zeoliti o biossido di titanio fotocatalitico, occorre lavarli ed esporli al sole per permettere ai raggi UV di rigenerarli, prima che vengano nuovamente installati.

Ricordati di ripetere l'operazione di pulizia e manutenzione rispettando le cadenze suggerite o quando si accenderà l'apposita spia led posizionata sul display dell'unità interna. Nelle zone molto polverose è consigliabile pulirli anche una volta alla settimana.

Verifica sul libretto d'uso quale tipologia di filtri

Per scaricare il manuale, collegati alla pagina del Samsung Download Center poi cerca il modello del tuo climatizzatore.

MANUTENZIONE DEI CONDIZIONATORI: VANTAGGI E BENEFICI

Fare la manutenzione dell’impianto di condizionamento fa bene sia alla salute che al budget famigliare. Ecco perché bisognerebbe procedere alla pulizia di filtri (e non solo) ogni qual volta se ne presenti la necessità, sia durante i periodi di uso intenso, sia quando i macchinari sono rimasti spenti e inutilizzati per lungo tempo.

DIMINUZIONE DELL'INQUINAMENTO INDOOR

Oggi si parla molto di inquinamento domestico e di qualità dell’aria in casa. Non tutti ne sono a conoscenza, ma l'aria che respiriamo nelle nostre abitazioni potrebbe essere addirittura più inquinata di quella esterna. Purtroppo anche i condizionatori possono contribuire a peggiorare l'indoor air quality, soprattutto nei casi in cui la manutenzione non venga effettuata per lungo tempo. I filtri dei condizionatori, infatti, possono sporcarsi e diventare ricettacolo di polveri sottili, sporco, muffe, batteri e patogeni. Filtrando l'aria esterna per restituirla in casa, la loro pulizia è fondamentale per permettere all'impianto di veicolare aria pulita. Un impianto di condizionamento con filtri sporchi sarà meno efficiente e quindi tratterrà meno le particelle dannose, facendole entrare negli ambienti domestici e peggiorando, di fatto, la qualità dell'aria.

RISPARMIO ENERGETICO E RISPARMIO SULLA BOLLETTA ELETTRICA

La manutenzione dell'impianto di condizionamento e la pulizia dei filtri fanno risparmiare qualcosa anche dal punto di vista economico. Quando i filtri sono puliti, infatti, l'aria esterna passa nell'impianto in modo più fluido e tutto il sistema funziona in maniera più efficiente, consumando meno energia elettrica. Un risparmio energetico, oltre a influire positivamente sulle bollette di casa, è un ottimo modo per fare del bene all'ambiente, un aspetto particolarmente importante in un'epoca in cui la sostenibilità dovrebbe essere un obiettivo primario.

 

IMPIANTI MENO RUMOROSI E MINOR INQUINAMENTO ACUSTICO

La pulizia dell’unità esterna, dei filtri e dell’unità interna fa diminuire sensibilmente anche il rumore generato dai condizionatori quando sono accesi. Lo sporco incrostato sui filtri, infatti, pesa sull’impianto, che quindi farà più fatica quando è acceso. La conseguenza? Ci sarà più rumore sia dentro che fuori casa.

 

QUANDO FARE LA MANUTENZIONE DEL CONDIZIONATORE

La manutenzione ordinaria del condizionatore andrebbe fatta almeno due volte l'anno. I periodi migliori sono quelli precedenti all'accensione degli impianti (in primavera o a ridosso dell'estate) e quelli che ne seguono lo spegnimento.

Diverso, invece, è il caso dei climatizzatori che funzionano con pompa di calore, spesso utilizzati negli uffici e negli edifici pubblici, poiché il loro uso è anche destinato alla generazione dell'aria calda. Per questi sarebbe opportuno procedere a manutenzione e pulizia dei filtri più volte durante l'anno.

Un discorso a parte va fatto per la manutenzione straordinaria, da eseguire una volta l’anno. In questo caso si controllano i livelli di gas presenti nell’impianto, procedendo poi a un check del corretto funzionamento del condensatore. In entrambi i casi (manutenzione ordinaria del condizionatore e straordinaria) si consiglia di affidarsi sempre a una ditta specializzata, che utilizzerà i giusti strumenti per il controllo degli impianti e i prodotti corretti per la fondamentale pulizia dei filtri.

Anche i condizionatori Mitsubishi Electric necessitano di manutenzioni specifiche per il corretto funzionamento.

Manutenzione climatizzatori  Daikin

Effettuiamo manutenzioni accurate a Magnago su climatizzatori Daikin, Daikin: Perfera Wall, Stylish e Emura.

Manutenzioni condizionatori Samsung a Magnago sostituzione e sanificazione filtri 

Manutenzione condizionatori Magnago

Legnano, mi

bottom of page